tisdag 1 juni 2010

Momenti di inc... irritazione

Oggi sono andata a Stoccolma insieme al figlio grande per comprargli un abito da uomo per il giorno grande. Siamo passati a Åhléns City. Facendo la coda per pagare ho scoperto una cosa che veramente odio con noi svedesi!

C'erano due casse, due code mi è sembrato, ed io logicamente ho scelto quella più corta. Mamma mia, che disastro! Troppo tardi ho capito che c'era solo UNA coda e che io mi sono fatta avanti.

-Ma, ca.., dimmi qualcosa invece di guardarmi storto! Mi irrito così tanto tanto tanto quando la gente non può dirti che cosa pensa, anche perché se non ti dice niente, non puoi difenderti e sistemare la cosa. Che bello sarebbe stato sentire quella "Signo'" qualche bestemmia, discussioni nella coda, un po' di chiasso napoletano, invece di quella gente muta con gli occhi che sparano lampi di rimprovero! A volte ci vuole un bel sfogo!

Il mio parere è che in Italia, a Napoli, non si fa primariamente per lamentarsi ma invece per avere un occasione per parlare con gli altri! È così difficile!? Parla!

3 kommentarer:

TopGun sa...

ci vuole sempre una via di mezzo secondo me.

la fila svedese è utile, in quel caso la colpa non è tua ma della fila fatta male :D

faranno una serie di meeting aziendali per risolvere questo problema della fila?

a Napoli si sarebbe risolto con "Signò, penzat' a salut' " :D in questo è meglio il sistema Napoletano.

Johanna På Pickadollön sa...

Penso come Top Gun. una via di mezzo. E' ho capito dopo un po tempo in Sicilia, la via mezza puo essere una bella idea in tutto!

Morgaine le Fée sa...

A me é successo una volta, mi ero messa dalla parte sbagliata della coda! Il gruppetto di signore (italiane) che mi stava a fianco mi ha guardato malissimo, ma non han detto niente! Mi sono accorta solo dopo un paio di minuti e mi son messa dalla parte giusta, ma avrei preferito me lo avessero detto direttamente, avrei anche perso meno tempo.
Questo peró non in Svezia, ma all'aeroporto di Malpensa. Mi sa che il nord Italia non é tanto diverso...